Rio Segre, Pirenei

 

Il Rio Segre è un vero paradiso per la pesca delle grosse trote a mosca. Nel tratto medio alto scorre in una natura rigogliosa e grazie ai fondali ricchi di fauna bentonica ospita una splendida popolazione di fario selvatiche che superano con facilità i 50 cm arrivando a taglie massime ben maggiori, rendendolo uno dei corsi d'acqua migliori d'Europa per la pesca a mosca delle fario di taglia. La zona comprende anche numerosi affluenti ricchi di trote e nel tratto più a valle del Segre, oltre alle fario, si pescano bellissime iridee selatiche e barbi. La nostra guida vi accompagnerà il primo giorno illustrandovi gli spot e le imitazioni più redditizie del momento, dandovi la possibilità di sfruttare al massimo nei giorni seguenti le grandi possibilità che questo fiume sa regalare agli amanti del fly fishing. Secca, ninfa, streamer a seconda delle condizioni potranno regalarvi catture inaspettate.

Sistemazione in Hotel nel piccoli centri abitato locali, circa un'ora e mezza dall'aeroporto di Barcellona.

 

Stagioni: parte del Rio è aperto alla pesca dal 15/3 al 15/10, ma un buon tratto consente la pesca tutto l'anno. I mesi migliori sono da luglio ad ottobre.

 

Prezzi a partire da:

Weekend lungo - 4 notti, 3 giornate di pesca di cui 1 con guida per 2 persone: 710 € a persona

Settimana – 7 notti, 6 giornate di pesca di cui 1 con guida per 2 persone: 1050 € a persona

 

La quota comprende: volo a/r, noleggio auto, 4-7 notti in Hotel con mezza pensione, 3 – 6 giornate di pesca, una giornata con guida professionista, licenze di pesca per 3 o 6 giorni.

 

Non comprende: pasti extra, eventuali giornate extra con la guida, assicurazione ( gratuita con prenotazione entro 90 giorni dalla partenza ).